Regolamento UE N. 2019/1148 – Immissione sul mercato e uso di precursori di esplosivi

Regolamento UE N. 2019/1148 – Immissione sul mercato e uso di precursori di esplosivi

Il Regolamento UE N. 2019/1148 relativo all’immissione sul mercato e all’uso di precursori di esplosivi, rafforza, rispetto alla precedente normativa, le disposizioni.

Le principali novità introdotte:

  •  L’acido solforico, in precedenza soggetto solo a segnalazione, e il nitrato di ammonio sono ora classificati come precursori di esplosivi soggetti a restrizione (Allegato I)
  • Nonostante il regolamento preveda che ciascuno Stato Membro possa dotarsi di un sistema di licenze di acquisto di precursori di esplosivi da parte dei privati, in Italia tale sistema non è previsto
  • Predisposizione di procedure aziendali per gestire la segnalazione entro 24 ore di transazioni sospette e furti/sparizioni di precursori disciplinati

Tramite la Dichiarazione del Cliente (Allegato IV del Regolamento) gli operatori che vendono precursori di esplosivi soggetto a restrizioni devono verificare l’identità dell’acquirente e la legittimità dell’acquisto.

Leggi: Regolamento (UE) 2019/1148