Building Better Biosecurity Communities Forum: nel coro degli esperti la voce italiana di Unitec non “stecca”

Building Better Biosecurity Communities Forum: nel coro degli esperti la voce italiana di Unitec non “stecca”

Per contribuire al successo della 1° Settimana Internazionale della Cucina Italiana nel Mondo, Unitec ha cercato di stabilire nesso e ruolo della biosicurezza tra il momento produttivo e quello del consumo di derrate alimentari di origine animale “tricolori” offrendo in Canada una presentazione dal titolo un po’ insolito “When in Rome do like the Romans do – Biosecurity the Italian Way: a perspective from a food-enjoying Country”.

Lo scorso 23 Novembre – nel bel bel mezzo della 1° Settimana Internazionale della Cucina Italiana nel Mondo – Guelph vivace centro universitario nei pressi di Toronto è stato teatro di “Building Better Biosecurity Communities Forum” un’importante iniziativa di sensibilizzazione e formazione in cui relatori provenienti da tutto il mondo si sono confrontati su scenari futuri e futuribili della biosicurezza a beneficio di una platea rappresentata da istituzioni governative, pubbliche autorità, centri di extension service & technology transfer, medici veterinari pubblici e liberi professionisti, gruppi integrati e altri operatori del mondo zootecnico e agroalimentare canadese.
Riconosciuta voce in capitolo attendibile per i suoi 20 anni di impegno al servizio dell’igiene di allevamento, Unitec è stata invitata a offrire il suo contributo sullo stato dell’arte della biosicurezza in Italia.
Preceduta da una lezione magistrale del Professor Jean-Pierre Vaillancourt noto guru della biosicurezza nel mondo con oltre 250 pubblicazioni scientifiche esclusivamente dedicate al tema, la giornata di lavoro ha permesso al panel di esperti internazionali convenuti di confrontarsi sui megatrends che globalmente impattano sulla gestione sanitaria della salute animale (es. cambiamento climatico, sfruttamento del territorio e delle sue risorse (es. acqua), dimensioni degli insediamenti zootecnici, movimenti migratori, traffico commerciale e viaggi internazionali, antibioticoresistenza, benessere animale e orientamenti etici dei consumatori).
Il take-home message condiviso da tutti i Partecipanti al Convegno organizzato da Be Seen Be Safe, start-up finanziata dal Governo Canadese nel settore LBS (Location Based Services) è stato quello per cui la biosicurezza è un impegno individuale, un valore comune e una priorità globale.

Jurassic Mark