Torna in Homepage

Video Tutorials di Biosicurezza: i confetti sono meglio delle pillole

Logo video tutorials

I Guru dell’interattività in rete come Cisco prevedono che già nel 2017 i video veicoleranno il 69% delle web-informazioni destinate alla promozione di beni di consumo mentre addirittura triplicherà il traffico di video on demand. Sempre attenta alle nuove tendenze, Unitec di filmare in episodi a tema oltre 20 anni di esperienza in biosicurezza come video-supporti per una “formazione autogestita” su motivazioni, buone prassi, protocolli, punti critici, biocidi e detergenti in linea con le disposizioni previste dalla Nuova Legge di Sanità Animale.

Il web è saturo di contenuti e la sopravvivenza in rete è sempre dura e competitiva, specialmente per un sito specialistico e di nicchia come BWEB che comunque coltiva l’ambizione di poter essere il riferimento per le “questioni” di biosicurezza in veterinaria almeno in Italia.

Sotto la spinta delle nuove forme di comunicazione e a ritmo spesso superiore alle nostre attese, stiamo inconsapevolmente sostituendo le immagini alle parole anche nei percorsi di formazione personale e professionale: sostanzialmente si legge sempre di meno e si guarda sempre di più.

I VideoTutorials di Jurassic Mark hanno un duplice beneficio: per Unitec rappresentano un’alternativa di differenziazione e un motivo di visibilità in rete mentre per gli utenti del servizio sono l’opportunità di un momento di formazione ritagliato su misura: quando ci si sente più comodi e tranquilli; mentre si vuole ripassare una procedura piuttosto che aggiornarsi su un biocida; individualmente oppure in compagnia dei propri collaboratori aziendali per motivare, condividere e confrontarsi sulla pianificazione delle misure di igiene e biosicurezza in allevamento; infine, nella necessità di fornire una demo sui “come” e “perché” delle strategie di profilassi diretta.

Snelli, attraenti e facilmente memorizzabili i “VideoConfetti” mirano a catturare l’attenzione e avvincere affinchè le nozioni trasmesse diventino patrimonio comune ma perché a) il nostro cervello elabora le informazioni visive 60.000 volte più velocemente rispetto al tempo necessario per una decodifica sotto forma di testo; b) il contenuto visivo costituisce il 93% di tutta la comunicazione umana e c) la presenza di immagini riesce a far ” cliccare” l’attenzione il  67% della platea.

A cavallo di Pasqua è stato poi facile ribattezzare i VideoTutorials in VideoConfetti anche in contrapposizione al termine più diffuso di VideoPillole, ormai super inflazionato soprattutto nei palinsesti televisivi: inoltre, la pillola è una presentazione farmaceutica più attinente al farmaco … in evidente contrapposizione con le buone intenzioni di chi occupa di biosicurezza.

Il palinsesto prevede già una quindicina di episodi di cui il primo “Biosicurezza ieri, oggi e domani” è già disponibile dal 18 Aprile scorso all’indirizzo web https://youtu.be/08f9ndwfDvw.

Jurassic Mark

Redazionale Videoconfetti

Biosicurezza ieri, oggi e domani

Introduzione
Ep. 1 - puntata 1

Evoluzione dello scenario
Ep. 1 - puntata 2

Evoluzione dell'approccio
Ep. 1 - puntata 3

La Legge di Sanità Animale
Ep. 1 - puntata 4